top of page

STORIA

Tradizione coltivata, gusto autentico

La storia dell’azienda Scandiuzzi di Pero, nel cuore delle campagne Trevigiane, merita un ricordo; perché è una storia di persone prima dei prodotti.

Storia di vita, lavoro e scelte iniziate cinquant’anni fa, quando il fondatore Arcangelo Scandiuzzi, per soddisfare i bisogni della famiglia, ben pensò di vendere i propri animali che razzolavano nell’aia, un tempo allevati per il consumo familiare

STORIA

Passo dopo passo

Era il 1966, dopo la costruzione dell’abitazione e della adiacente stalla di bovini, gli animali venivano allevati in recinti improvvisati, seguono piccoli investimenti fatti con parsimonia. Così nonno Arcangelo con l'aiuto del papà Gabriele nel giro di un anno costruì la prima stanza per allevare i pulcini.

IL CAMBIO GENERAZIONALE

Nei primi anni ’90 subentra in figlio Tiziano che, dopo aver concluso il percorso di studio come agrotecnico, decise di affiancare il papà Arcangelo nelle attività in azienda, con lo scopo di valorizzarla e farla crescere
La società cambia: Con la fine degli anni ’90 iniziano a calare i pollai nelle case e i componenti delle famiglie. La richiesta passò dall’animale vivo all’animale macellato e pulito. Così si rese necessario di affiancare nel 2001 all’allevamento il macello per eseguire a norma di legge la lavorazione delle carni avicole.

Il questo periodo, le persone che conoscevano bene l’impegno con la quale la famiglia Scandiuzzi porta avanti il loro lavoro, decisero di fornire al banco macelleria i nostri prodotti. I primi clienti furono fidati clienti e macellerie della zona.

IMG_0825_edited_edited.jpg

L'AZIENDA OGGI

In cinquant’anni di storia molte cose son cambiate ma non il metodo di allevamento, privilegiando razze a lento accrescimento, con animali liberi di andare all’aperto, utilizzando granaglie prodotte in azienda.

Dando loro tempi di accrescimento naturali per aumentare la salubrità e il benessere animale.

Con più di 20 ettari di seminativo destinati all'alimentazione dei nostri animali copriamo il 70% del fabbisogno annuale.

Dal 2023 con l'entrata in azienda del figlio Davide, abbiamo affiancato al macello un piccolo laboratorio di trasformazione dei nostri prodotti, che verranno venduti nel nostro spaccio ogni sabato.


 

LA FILIERA CORTA

Ad oggi la nostra azienda è in grado di controllare tutta la filiera; dal seme che poi diventerà cereale per le nostre granaglie, fino alla preparazione al banco, offrendo tutta la tracciabilità.

Il rapporto diretto tra produttore e consumatore garantisce un prezzo più giusto che incentiva le buone pratiche e valorizza le eccellenze del territorio.

Grazie ad una struttura unica che permette la macellazione dell’intera gamma avicola forniamo prodotti interi, sezionati e trasformati.

All’interno del punto vendita aziendale, potete trovare alcune specialità intere e lavorate, preparate esclusivamente con i nostri prodotti seguendo le ricette della tradizione, con un pizzico di originalità.

IMG_7678.jpeg
bottom of page